Workshop di regia con Fabio Guaglione e Fabio Resinaro

Workshop di regia con Fabio Guaglione e Fabio Resinaro

Lunedi 24 aprile 2017, durante la terza giornata del FIPILI Horror Festival di Livorno, presso la sala degli Asili notturni del Nuovo Teatro delle Commedie, si terrà il workshop di regia tenuto dalla coppia di registi italiani ultimamente sulla bocca degli addetti ai lavori: Fabio Guaglione e Fabio Resinaro. Noti come Fabio&Fabio, i due hanno raccolto un largo successo di pubblico e critica con il loro ultimo lavoro, Mine.

Il workshop di regia si svolgerà nella mattinata di lunedì 24 aprile. La prima parte dell’incontro sarà incentrata sul racconto dell’esperienza dei due registi milanesi, sulla loro lunga gavetta, sull’importanza del lavoro di un team per il raggiungimento degli obiettivi. La seconda parte, invece, avrà un carattere più tecnico: verranno analizzate alcune scene tratte da Mine e dai loro cortometraggi di fantascienza. Scopo del workshop di Fabio&Fabio sarà quello di stimolare i partecipanti a sviluppare un tipo di poetica cinematografica vicina a quella vista in Mine, ovvero quella della solitudine in un grande spazio aperto. Un workshop che pone le basi per unire la creatività di due giovani registi alla ricettività di un pubblico sempre più partecipativo.

Fabio&Fabio, folgorati da Matrix degli allora fratelli Wachowski, dal 2004 al 2008 realizzano tre cortometraggi d’impianto fantascientifico: E:D:E:N (2004), The Silver Rope (2006) e Afterville (2008), quest’ultimo, che aveva come tema centrale l’arrivo degli alieni raccontato utilizzando storie personali di alcuni singoli individui una volta che lo sbarco era stato ormai metabolizzato, riscosse notevole successo al festival spagnolo di Sitges. Nel 2012 scrivono un lungometraggio prodotto da Wildside dal titolo True Love, girato da Enrico Clerico Nasino e finalmente nel 2016 raggiungono un grande successo con la rivelazione Mine. Prodotto da un team internazionale con in testa Peter Safran, Mine è stata la sorpresa della scorsa stagione raccogliendo ben 3 nomination ai recenti David di Donatello 2017, tra le quali “miglior regista emergente” e “migliori effetti speciali”. Mine è stato selezionato anche nella categoria “3 future awards” insieme a film come Veloce come il vento, Indivisibili, Il più grande sogno e Fiore.

Costo di partecipazione: 10 euro

Workshop di regia con Fabio Guaglione e Fabio Resinaro

2017-04-08T11:28:44+00:00 aprile 8th, 2017|0 Commenti